LABORATORI BIOLINE - INTEGRATORI PER LO SPORT E LA VITA ATTIVA

L'azienda rimarrà chiusa dal 6/8 al 21/8 per la pausa estiva. Le Spedizioni Riprenderanno lunedì 22/08.

Integratore di Vitamine e Minerali

Azienda: BIOLINE
Prodotto Codice: 65BIOLINE
Disponibilità: Disponibile
Integratore di Vitamine e Minerali
Le immagini dei prodotti sono puramente a scopo illustrativo
€ 5,00 IVA inc. Prezzo Bioline
Formati disponibili

Quantità:
  Aggiungi al carrello


PRO FORMA VIT PLUS è un integratore alimentare di vitamine ad alto dosaggio e minerali, utile in presenza di carenze nutrizionali o di aumentato fabbisogno di tali nutrienti (attività sportiva, stress ecc.).
+ Prodotti originali Materie prime certificate. Produzione 100% Made in Italy
+ Spedizione veloce e sicura entro 24/48 ore con corriere espresso SDA o GLS, a soli 5€
+ Sconti e promozioni Spedizione gratis ordini > 80€
Sconto 2% per ordini > 150€
Sconto 4% per ordini > 200€


Multivitaminico

Ruolo biologico

La progressiva riduzione delle qualità nutrizionali  degli alimenti, l'identificazione di nuove patologie associate allo stresso ossidativo, le nuove evidenze sperimentali che dimostrano il potere preventivo e curativo di questi micronutrienti hanno spinto negli ultimi anni verso la commercializzazione di prodotti a base di vitamine e minerali.
Attualmente infatti gli integratori più venduti nel mondo sono quelli a base di vitamine, utilizzati con successo sia in ambito sportivo che nella pratica clinica, e spesso erroneamente considerati come panacea per tutti i mali.
In realtà l'importanza delle vitamine nel complessivo funzionamento dell'organismo umano è indubbia, tanto da dover necessariamente essere introdotte con l'alimentazione in quantità tali da soddisfare il relativo fabbisogno giornaliero, evitando così gravi ripercussioni sullo stato di salute.
Il termine vitamine (AMINE VITALI) infatti, ribadisce la grande utilità di questi elementi, che anche se  introdotti in piccole quantità, e per questo motivo assimilabili a micronutrienti, sostengono importantissime funzioni energetiche, funzionali, plastiche e protettive.
Nonostante le differenti modalità di classificazione proposte nel tempo, quella sicuramente più utile e applicativa definisce le varie vitamine in base alla loro funzionalità suddividendole nelle seguenti categorie :

  • Vitamine con funzionalità antiossidante : Vitamina A,Vitamina C, Vitamina E, acido lipoico, coenzima Q10;
  • Vitamine con funzionalità pro-energetica: vitamine del gruppo B;
  • Vitamine con funzionalità metaboliche  : vitamina D, acidi grassi polinsaturi, vitamina K.

Nella maggior parte degli integratori tuttavia si tende a concentrare le vitamine del gruppo B e le vitamine antiossidanti, che espletano sicuramente una funzione generica protettiva e pro-energetica, utile non solo a colmare eventuali stati carenziali ma anche ad ottimizzare le capacità energetiche, proteggendo l'organismo dall'eventuale stress ossidativo.

Uso nelle pratiche sportive

L'utilizzo di integratori multivitaminici in ambito sportivo si è diffuso in maniera particolarmente intensa nonostante la letteratura risulti fortemente combattuta sui potenziali effetti migliorativi.
Gran parte delle promesse e delle aspettative fornite dalle case produttrici sono state disattese da evidenze sperimentali che non son state capaci di riprodurre gli effetti enunciati, nonostante la messa a punto di protocolli differenti sia per durata che per dosaggi utilizzati.
Alla funzione pro-energetica e migliorativa della performance, puntualmente smentita da diversi lavori autorevoli, si è tuttavia affiancata un inaspettata attività protettiva da parte delle vitamine, che ad oggi rimane sicuramente il principale obiettivo di una integrazione a base di multivitaminici.
Differenti ricercatori infatti hanno concentrato i propri sforzi nella valutazione delle capacità antiossidanti, mioprotettive e immunopotenzianti delle vitamine, assunte in varie forme, in varie condizioni e in atleti di discipline differenti.
Nonostante l'eterogeneità dei protocolli utilizzati i risultati sono stati univoci dimostrando una riduzione significativa di tutti i markers ossidativi come specie reattive dell'ossigeno, lipidi ossidati e di enzimi muscolari come la creatin kinasi e la lattato deidrogenasi, marcatori di danno muscolare.
E' evidente quindi che in tutti in questi casi, nei quali l'attività fisica intensa aumenta la mole di specie ossidanti prodotte, l'integrazione con multivitaminici potrebbe risultare particolarmente utile nell'evitare che le suddette specie danneggino le fibre muscolari e le strutture tendinee, ostacolando la fase di recupero e aumentando significativamente il rischio di infortuni.
Interessante correlazione inoltre, si è osservata nelle condizioni di overtraining, nelle quali, la corretta supplementazione ha permesso di sostenere le capacità immunitarie dell'atleta evitando l'insorgenza di patologie infettive tali da compromettere lo stato di salute dello sportivo e facilitando al contempo il recupero di una buona forma fisica.

Dosaggi

Risulta al quanto difficile definire un dosaggio o un protocollo di supplementazione valido per tutti gli individui, dal momento che la scelta della quantità da integrare dovrebbe essere effettuata dopo una valutazione delle abitudini alimentari dell'utente e dell'eventuale sport effettuato.
In linea di massima la maggior parte degli integratoti multivitaminici è realizzato in maniera tale da soddisfare i fabbisogni giornalieri standard attraverso l'assunzione di un'unica compressa al giorno, magari al  mattino durante la colazione, per ottimizzare l'assorbimento di eventuali vitamine liposolubili presenti.

Effetti Collaterali

Nonostante sia molto rara la presenza di effetti collaterali associati all'integrazione con multivitaminici, è opportuno considerare che alcune delle vitamine potrebbero interagire con determinati principi attivi, come la levodopa, variandone l'efficacia terapeutica o aggravare alcune manifestazioni cliniche a carico dell'apparato gastro-intestinale.
Disturbi quali nausea e vomito, astenia, affaticamento, emorragie ed emicrania si sono osservati raramente in seguito all'elevata assunzione di vitamine liposolubili.


Articolo a cura del Dr. Davide Racaniello

Studi - Bibliografia

A soccer match's ability to enhance lymphocyte capability to produce ROS and induce oxidative damage.
Ferrer MD, Tauler P, Sureda A, Pujol P, Drobnic F, Tur JA, Pons A.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2009 Jun;19(3):243-58.

Supplementation with an antioxidant cocktail containing coenzyme Q prevents plasma oxidative damage induced by soccer.
Tauler P, Ferrer MD, Sureda A, Pujol P, Drobnic F, Tur JA, Pons A.
Eur J Appl Physiol. 2008 Nov;104(5):777-85.

Nutritional supplements cross-contaminated and faked with doping substances.
Geyer H, Parr MK, Koehler K, Mareck U, Schänzer W, Thevis M.
J Mass Spectrom. 2008 Jul;43(7):892-902.

Limited agreement exists between rationale and practice in athletes' supplement use for maintenance of health: a retrospective study.
Petróczi A, Naughton DP, Mazanov J, Holloway A, Bingham J.
Nutr J. 2007 Oct 30;6:34.

Multivitamin-mineral supplementation prevents lipid peroxidation during "the Marathon des Sables".
Machefer G, Groussard C, Vincent S, Zouhal H, Faure H, Cillard J, Radák Z, Gratas-Delamarche A.
J Am Coll Nutr. 2007 Apr;26(2):111-20.

Effect of a liquid multivitamin/mineral supplement on anaerobic exercise performance.
Fry AC, Bloomer RJ, Falvo MJ, Moore CA, Schilling BK, Weiss LW.
Res Sports Med. 2006 Jan-Mar;14(1):53-64.
 
Antioxidants status and physical fitness in seniors aerobically trained and supplemented with a multivitamin drink.
Karl-Heinz W, Haber P, Elmadfa I.
Forum Nutr. 2003;56:261-2.

Esistono evidenze scientifiche secondo le quali l'integrazione di vitamine e minerali può risultare utile per:

  • colmare eventuali carenze legate ad un'insufficiente apporto alimentare (come in caso di ridotto consumo di frutta e verdura fresche), aumentato fabbisogno (attività fisica intensa, stress, gravidanza ecc.), uso di antibiotici,o deficit di assorbimento gastro intestinale (celiachia, morbo di Crohn, colite ulcerosa, resezioni gastrointestinali, gastrite atrofica ecc.) .
  • considerata l'assoluta necessità di questi micronutrienti nelle giuste proporzioni per il buon funzionamento dell'organismo, l'integrazione di vitamine e minerali può contribuire a migliorare il senso di benessere e l'efficienza fisica in generale.
Analisi per una compressa mg VNR%
Acido ascorbico (Vitamina C) 200 250%
Niacina (Vitamina PP) 38 238%
  di cui Nicotinamide 32 -
  di cui Acido Nicotinico 6 -
d-alfa Tocoferil Acetato (Vitamina E) 30 250%
Tiamina (Vitamina B1) 4,4 400%
Riboflavina (Vitamina B2) 5,6 400%
Acido Pantotenico (Vitamina B5) 12 200%
Ferro 14 100%
Manganese 2 100%
PABA 10 -
Piridossina (Vitamina B6) 5,6 400%
Beta-carotene 7,5 100%
Zinco 10 100%
Rame 1 100%
Biotina (Vitamina H) 0,1 200%
Acido folico (Vitamina B9) 0,400 200%
Fitomenadione (Vitamina K1) 0,075 100%
Cromo 0,04 100%
Molibdeno 0,05 100%
Selenio 0,055 100%
Iodio 0,15 100%
Cianocobalamina (Vitamina B12) 0,013 500%
Colecalciferolo (Vitamina D3) 0,01 200%
VNR= Valori nutritivi di riferimento, calcolati in base al REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011

Acido ascorbico (Vitamina C), Ferro gluconato, Manganese gluconato, Fucus estratto secco (Fucus vescicolosus L.) tallo titolato in iodio 0,1%, d-alfa Tocoferil acetato 50% (Vitamina E), Zinco gluconato, Niacina (Vitamina PP), Cianocoballamina 0,1% (Vitamina B12), Tiamina (Vitamina B1), Riboflavina (Vitamina B2), Calcio Pantotenato (Vitamina B5), Selenio metionina 0,5%, Rame gluconato, Fitomenadione 1% (Vitamina K1), Molibdato sodico 1%, PABA, Piridossina (Vitamina B6), Betacarotene, Colecalciferolo 2,5% (Vitamina D3), Cromo picolinato, Biotina (Vitamina H), Acido Folico (Vitamina B9), Antiaggreganti: Calcio carbonato; Cellulosa microcristallina; Mono e di gliceridi degli acidi grassi, Biossido di silice, Idrossipropilcellulosa, Magnesio stearato vegetale, Aroma su maltodestrine di mais.

Assumere una compressa al giorno del multivitaminico PROFORMA VIT PLUS.
Non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non usare comunque il prodotto in caso di gravidanza ed al di sotto dei 12 anni, se non dopo aver sentito il parere del medico. Il prodotto teme luce, umidità, caldo eccessivo e prolungato.
Accedi alla pagina certificazioni per visualizzare le informazioni relative alle materie prime utilizzate nei nostri integratori

Fai una domanda su Integratore di Vitamine e Minerali

I nostri esperti rispondo alle tue domande su Integratore di Vitamine e Minerali. Per domande su ordini, spedizioni, pagamenti ecc. clicca qui.

Domanda inviata. Quando la tua domanda verrà approvata riceverai una notifica via email.

Indice Risposte

Risposte alle voste domande su Integratore di Vitamine e Minerali

Differenza Multivitaminico Bioline e Supradyn

16/08/2013 18:02

Ho visto il dosaggio del prodotto e le indicazioni sullo scostamento in % rispetto alla RDA. Ho confrontato tale % con quella indicata nel fogliettino illustrativo delle famose Supradyn... http://www.supradyn-integratori.it/prodotti/supradyn-tabs/quali-ingredienti-contiene/ Come mai tali % sono differenti? Tenendo conto che la RDA giornaliera raccomandata dal Ministero dovrebbe essere uguale per tutti?

Buongiorno, come può notare il nostro prodotto è mediamente molto più ricco di vitamine rispetto al prodotto da Lei citato. Le differenze in termini di % RDA nascono dai diversi valori di riferimento adottati; noi esprimiamo le RDA in base alle dosi massime imposte dal ministero della salute per la produzione di integratori alimentari (dose massima = RDA 100%; per i valori di riferimento del ministero si veda: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1268_listaFile_itemName_5_file.pdf). Probabilmente nell'etichetta del supradyn si fa invece riferimento alle vecchie RDA intese come dosi minime raccomandante di nutrienti per la popolazione generale. Inoltre, anche se le concentrazioni del supradyn paiono inferiori, non essendo un integratore ma un farmaco di fascia C potrebbe teoricamente avere anche dosaggi superiori ai nostri in quanto soggetto a diverse normative.

Tempi di Assunzione degli integratori di Vitamine

11/09/2013 17:10

Buonasera, per quanto tempo si può assumere questo integratore?

Salve, il periodo di assunzione degli integratori dipende dai motivi che portano al loro utilizzo. Ad esempio andranno assunti fino a quando sarà colmata l'eventuale carenza nutrizionale, oppure fino a quando persiste l'aumentato consumo o il carente apporto con la dieta. Detto questo i multivitaminici, insieme agli omega-tre, sono alcuni degli integratori che molte persone assumono in maniera continuativa nel tempo. Essendo il nostro prodotto ad alte concentrazioni di vitamine, sia liposolubili che idrosolubili, se intende assumerlo in modo continuativo potrebbe essere più appropriata l'assunzione a giorni alterni o l'assunzione quotidiana di metà dosaggio.

Produzione Vitamine e Perdita con il taglio

26/10/2013 00:34

Le compresse sono preparate da Voi , miscelando la materia primanin polvere e pressandola, o Vi occupate solo del confezionamento.? Tagliare la compressa in due ed assumerla a distanza di 12 ore, potrebbe denaturare alcune vitamine?

Buongiorno, il mix vitaminico viene lavorato, compresso e confezionato interamente in azienda. Il taglio della compressa con assunzione a breve distanza di tempo non determina perdite significative di vitamine; ciò avviene invece per il taglio di frutta e verdura perché il taglio determina la fuoriuscita di succhi cellulari dalle cellule lesionate. Vi è poi chiaramente la componente di ossidazione delle vitamine esposte all'aria e non più protette dal rivestimento esterno della compressa; tuttavia non si tratta di perdite significative. Cordiali saluti

Espulsione fecale compresse intere

22/01/2014 13:32

Salve, data l'esperienza negativa con altri integratori a compresse di multivitaminici/minerali e del complesso B, per i quali ho avuto modo di notare (dall'esame delle feci) il mancato scioglimento nello stomaco (e perciò mancato assorbimento da parte dell'intestino), vorrei gentilmente sapere se la tecnologia da voi usata per la creazione delle compresse sia tale da garantirne lo scioglimento e l'assorbimento ed evitarne l'espulsione pressocchè inalterata.

Buongiorno quanto riferisce è strano, in quanto l'acidità gastrica dovrebbe sciogliere senza problemi anche compresse molto compatte. Soffre per caso di problemi di ipocloridria/acloridria, assume farmaci antiacidi inibitori della pompa protonica o ha subìto interventi di resezione chirurgica dello stomaco? Simili problemi potrebbero spiegare l'espulsione fecale pressoché intatta delle compresse. Nella realizzazione delle nostre comprese selezioniamo attentamente gli eccipienti per garantire nel contempo compattezza e disaggregabilità. La compressa, infatti, deve "stare in piedi" cioè deve essere solida e non deve rompersi in risposta a traumi minimi; nel contempo, però, deve sciogliersi facilmente nello stomaco. Abbiamo molto a cuore questi aspetti, non a caso siamo all'avanguardia nella formulazione di compresse masticabili; purtroppo per il multivitaminico a causa del sapore sgradevole di alcuni principi attivi la formulazione in compresse masticabili non è percorribile. Nel caso decida di provare i nostri prodotti la invitiamo a comunicardi il risultato. Cordiali saluti

Chiarimenti sulle RDA

14/02/2014 23:53

Buonasera, leggendo le info nutrizionali di questo prodotto ho notato discordanze circa la % rispetto alla RDA di vari elementi rispetto ad altri prodotti del Vs catalogo. Ad esempio nel VIT PLUS è segnato che 6,2 mg di zinco rappresentano il 50% della RDA mentre nello ZMA sono 7,5 mg infine nel SEREN MAN il 50% della RDA è pari a 11,25 mg ... Vorrei capirne il perché. Grazie mille

Buongiorno, i valori delle RDA riportate in etichetta fanno riferimento alle dosi massime ammissibili negli integratori secondo il ministero della salute italiano. Tali dosi, che vengono considerate il 100% della RDA, vengono periodicamente aggiornate dal ministero, per cui possono esservi differenze tra un prodotto e l'altro in base alla data di produzione. Cordiali saluti

Integratori di vitamine e minerali e crampi addominali

26/02/2014 11:02

salve io cerco un integratore di vitamine e sali minerali..mi é stato consigliato perche a volte ho dei crampi addominali ,durante gli esercizi per l'addome e mi ha detto il mio istruttore che può essere una carenza di sali..é vero secondo voi e va bene questo prodotto?

Buongiorno, la presenza di crampi muscolari è stata messa in relazione alla carenza di alcuni minerali, come potassio, magnesio e calcio. Ad ogni modo, se segue un'alimentazione regolare è improbabile una simile carenza, che diventa invece concreta in caso di attività fisica accompagnata da profusa sudorazione (come la pratica di sport di durata in ambienti caldo umidi). In tal senso abbiamo un integratore specifico di sali minerali http://www.produzioneintegratori.it/Integratori/Sali_Minerali.html Cordiali saluti

Integrazione di vitamine

31/01/2015 12:05

salve, pratico intensa attività fisica (body building) 4 giorni alla settimana, con una alimentazione prevalentemente incentrata su pasta, riso, carni bianche, rosse, pesce, e yogurt. Non assumo molta frutta e verdura con la dieta, e per questo ho deciso di assumere il vostro ottimo multivitaminico. È preferibile assumerlo alla mattina a stomaco vuoto, a metà mattina dopo la colazione o la sera prima di coricarsi? Come posso sapere se è necessario diminuire la dose di assunzione? tipo come suggerite voi, la mezza pastiglia o la pastiglia a giorni alterni. Può interferire con una integrazione concomitante di amminoacidi BCAA o quella di creatina e glutammina? grazie.

1) Buongiorno, alcune vitamine si assorbono meglio a stomaco vuoto, mentre altre (quelle liposolubili) necessitano di una minima quantità di lipidi nel pasto per essere assorbite. Per ottimizzare l'assorbimento consigliamo di assumere metà compressa a colazione e metà compressa a cena. 2) Non c'è un modo per accertare se sia necessario o meno diminuire la dose di assunzione; questa va stabilita da un professionista in base all'anamnesi individuale ed eventuali esami del sangue. 3) Non ci risultano interazioni di alcun tipo che possano rendere controindicata l'assunzione contemporanea di un multivitaminico con creatina e/o glutammina. Cordiali saluti

Scadenza vitamine

17/02/2015 16:08

Salve, gentilmente è possibile sapere la scadenza delle vostre vitamine? Vi ringrazio in anticipo.

Buongiorno, i lotti delle vitamine hanno scadenza due anni dalla data del confezionamento; tuttavia, una volta aperta la confezione, è consigliabile assumere il prodotto entro un paio di mesi, avendo cura di richiudere bene il barattolo dopo l'uso. Cordiali saluti

Quantità di Zinco e Vitamian E

10/03/2015 12:57

Buongiorno. Innanzitutto complimenti per il sito e la disponiilità che riservate ai clienti. Vorrei sapere come mai lo zinco e la vitamina E sono al 50% e non al 100% (mi interessano molto questi 2 elementi in un multi per via degli effetti sui capelli e non solo) e se il valore dello zinco (6,2mg) corrisponde allo zinco elementare o a quello dello zinco citrato. Se non sbaglio lo zinco citrato contiene il 20% di zinco elementare. Spero che miglioriate alcuni valori del vostro già ottimo Multivitaminico. Grazie per la disponibilità!

Buongiorno, la ringraziamo per i complimenti! I valori nutrizionali si riferiscono ai singoli principi nutritivi in forma elementare, quindi nel caso specifico ai mg di zinco. Proprio perché i sali organici (es. zinco citrato, ferro gluconato ecc.) hanno un alto peso molecolare, vi sono dei limiti formulativi, nel senso che in una compressa da 1 grammo non ci possono stare più di tot mg di ingredienti. Le ricordiamo comunque che quella indicata come RDA è la % della dose massima ammessa dal ministero negli integratori alimentari; le RDA intese ad esempio come i livelli di assunzione suggerii dai LARN sono invece più basse, quindi in tal caso la % della RDA coperta dal nostro prodotto è maggiore di quella riportata in etichetta. Cordiali saluti

Esattamente!