LABORATORI BIOLINE - INTEGRATORI PER LO SPORT E LA VITA ATTIVA

Amminoacidi Ramificati in Polvere 8:1:1

Amminoacidi Ramificati in Polvere 8:1:1
Le immagini dei prodotti sono puramente a scopo illustrativo
€ 16,00 IVA inc. Prezzo Bioline
€ 14,50 cad. se acquisti piu' di un pezzo
Formati disponibili

Gusto Limone - Barattolo 250g con misurino - 16,00 €
Quantità:
  Aggiungi al carrello


Ram 3 8:1:1 Polvere Instant è un integratore alimentare in polvere di amminoacidi ramificati (B.C.A.A.), L-Leucina, L-Isoleucina, L-valina.

I tre amminoacidi, tutti di origine vegetale, sono presenti in rapporto 8:1:1 (8 parti di L-leucina, 1 parte di L-isoleucina, 1 parte di L-valina).

Il prodotto è solubile in acqua, presenta un gradevole gusto di limone, ed è arricchito con vitamina B6.

Ram 3 8:1:1 Polvere Instant è indicato nell'alimentazione dello sportivo e di chi sia sottoposto ad uno sforzo muscolare intenso.

+ Prodotti originali Materie prime certificate. Produzione 100% Made in Italy
+ Spedizione veloce e sicura entro 24/48 ore con corriere espresso SDA o GLS, a soli 5€
+ Sconti e promozioni Spedizione gratis ordini > 80€
Sconto 2% per ordini > 150€
Sconto 4% per ordini > 200€


Cosa sono i BCAA

Tra gli integratori ergogenici e plastico-strutturali più venduti in ambito sportivo ritroviamo sicuramente gli aminoacidi a catena ramificata.
Nonostante il grande consumo che si faccia di questi integratori solamente in pochi si soffermano sullo studio delle caratteristiche ed in particolare sulla definizione attenta delle concentrazioni dei vari aminoacidi.
Secondo recenti evidenze invece il rapporto tra i vari aminoacidi, ed in particolare quello della Leucina sugli altri, influenzerebbe sensibilmente gli effetti biologici dell’integratore, rispondendo pertanto ad esigenze differenti.
Nel tempo quindi si sono diffusi integratori con rapporti tra Leucina, Isoleucina e Valina diversi.
Più precisamente :

  • BCAA 2:1:1 : ossia integratori costituiti da concentrazioni doppie di Leucina rispetto all’Isoleucina ed alla Valina;
  • BCAA 4:1:1 : integratori con concentrazioni quadruple di Leucina rispetto gli altri due aminoacidi;
  • BCAA 8:1:1 : integratori con concentrazioni di Leucina otto volte superiori a quelle degli altri due aminoacidi.

In quest’ottica quindi sarebbe opportuno considerare le differenti funzionalità legate ai differenti rapporti.

Le indicazioni all’utilizzo di BCAA 8:1:1

Dall’attenta rilettura della letteratura scientifica appare chiaro come concentrazioni maggiori di Leucina, nell’ambito di un integratore di aminoacidi a catena ramificata, rispondano a particolari esigenze, risultando quindi particolarmente indicate nel :

  • Favorire il recupero muscolare post-allenamento;
  • Incrementare la sintesi proteica muscolare;
  • Prevenire stati di sarcopenia, ossia condizioni di deficit e catabolismo muscolare;
  • Sostenere attività e funzione del sistema immunitario, evitando condizioni clinicamente gravi come l’overtraining.

Tutte le suddette attività risulterebbero per lo più riconducibili all’azione diretta mediata dai cataboliti della Leucina, in grado di aumentare l’espressione di fattori proteici direttamente coinvolti nell’induzione della sintesi proteica.
Interessanti risultati deriverebbero anche dall’utilizzo clinico della Leucina.
Infatti in pazienti obesi affetti da sindrome metabolica, la supplementazione con BCAA a rapporti maggiori di Leucina, sembrerebbe efficace nel ridurre il grado di insulino-resistenza legata all’adiposità centrale, contribuendo pertanto sia ad una più efficiente riduzione del peso sia ad un miglior risparmio di massa magra.
Ulteriori lavori dimostrerebbero inoltre la capacità di supplementi a base di Leucina nel controllare la sintesi epatica di lipidi, riducendo così il rischio di complicanze particolarmente frequenti nei soggetti obesi come la steatosi epatica.
Al contrario quindi di quanto si possa apparentemente credere, l’utilità dei BCAA 8:1:1 non risulterebbe limitata esclusivamente all’ambito sportivo, ma come osservato in differenti studi, potrebbe estendersi anche alla clinica nonché ad innovativi protocolli di dimagrimento.

Novità dal mondo scientifico

Tralasciando le classiche e oramai ben documentate attività dei BCAA ed in particolare della Leucina nel sostenere funzione e struttura muscolare, recenti evidenze suggerirebbero un ruolo complementare di questi nutrienti nel trofismo muscolare.
Un recente studio infatti correlerebbe al catabolismo muscolare lo sviluppo di una serie di eventi infiammatori, anche di natura cronica, tali da compromettere lo stato di salute delle miofibrille e delle altre strutture muscolari (situazione particolarmente evidente in corso di patologie autoimmuni ed autoinfiammatorie).
In quest’ottica quindi, il controllo dell’infiammazione, in parte sostenuta anche dall’eccessivo impegno muscolare, potrebbe indirettamente contribuire al recupero funzionale e strutturale del muscolo.
Una serie di autori, sulla scia di queste evidenze, hanno ben caratterizzato il ruolo dei BCAA ed in particolare della Leucina nel controllo delle suddette manifestazioni.
Più precisamente la Leucina ad opera di enzimi noti come transaminasi verrebbe dapprima trasformata in alfa cheto-glutarato e successivamente in Glutamato e Glutamina, potendo così direttamente esercitare la propria azione inibente nei confronti dei processi infiammatori.
Il controllo dell’infiammazione esiterebbe quindi in un efficiente risparmio muscolare, riducendo pertanto il rischio di un eccessivo catabolismo.
Talle effetto risulterebbe particolarmente prezioso in alcune categorie di individui quali :

  • Atleti di endurance;
  • Pazienti anziani, nell’ambito di strategie antiaging;
  • Pazienti affetti da patologie autoimmuni;
  • Pazienti sottoposti a intensi regimi dietetici.

Precauzioni d’uso

L’uso di supplementi aminoacidici a base di BCAA 8:1:1, si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato.
In ogni caso sarebbe utile attenersi alle indicazioni consigliate, evitando l’assunzione del prodotto in caso di patologie renali ed epatiche, o consultando il proprio medico anche in caso di assunzioni superiori alle 6 / 8 settimane.

Bibliografia

Effects of leucine-rich protein supplements on anthropometric parameter and muscle strength in the elderly: a systematic review and meta-analysis.
Komar B, Schwingshackl L, Hoffmann G.
J Nutr Health Aging. 2015;19(4):437-46

[Effects of branched amino acids in endurance sports: a review].
Salinas-García ME, Martínez-Sanz JM, Urdampilleta A, Mielgo-Ayuso J, Norte Navarro A, Ortiz-Moncada R.
Nutr Hosp. 2014 Nov 16;31(2):577-89

[β-hydroxy-β-methylbutyrate as a dietary supplement (I): metabolism and toxicity].
Manjarrez-Montes-de-Oca R, Torres-Vaca M, González-Gallego J, Alvear-Ordenes I.
Nutr Hosp. 2014 Nov 27;31(2):590-6.

Amino acid supplementation and impact on immune function in the context of exercise.
Cruzat VF, Krause M, Newsholme P.
J Int Soc Sports Nutr. 2014 Dec 14;11(1):6

Leucine as a treatment for muscle wasting: a critical review.
Ham DJ, Caldow MK, Lynch GS, Koopman R.
Clin Nutr. 2014 Dec;33(6):937-45

Does Branched-Chain Amino Acids Supplementation Modulate Skeletal Muscle Remodeling through Inflammation Modulation? Possible Mechanisms of Action.
Nicastro H, da Luz CR, Chaves DF, Bechara LR, Voltarelli VA, Rogero MM, Lancha AH Jr.
J Nutr Metab. 2012;2012:136937

L'integrazione di aminoacidi a catena ramificata (B.C.A.A) può risultare utile per:

  • stimolare la sintesi proteica favorendo lo sviluppo muscolare indotto da attività fisiche di potenza;
  • aumentare la forza massima, la forza resistente e la potenza muscolare;
  • aumentare le performance atletiche in sport di durata, prevenendo il catabolismo muscolare e fornendo un surplus energetico al muscolo in attività;
  • ridurre la sensazione di affaticamento muscolare, aumentando la resistenza a sforzi fisici intensi;
  • ridurre l'appannamento mentale da affaticamento, migliorando la resistenza psicologica alla fatica;
  • migliorare il recupero dopo un intenso sforzo fisico;
  • ridurre e prevenire i DOMS (dolori muscolari post-esercizio) ed il catabolismo muscolare;
  • potenziare le difese immunitarie dell'organismo.

Inoltre risultano di facile assimilazione e non sovraccaricano il sistema digerente (che durante l'esercizio fisico è scarsamente attivo, dal momento che la maggior parte del flusso sanguigno irrora i muscoli).

Informazioni nutrizionali Per 100 grammi Per 1 misurino
Valore energetico Kcal 380 19
Kj 1616 80,8
L-Leucina g 76,8 3,84
L-Isoleucina g 9,6 0,48
L-Valina g 9,6 0,48

L-Leucina, L-Isoleucina, L-valina, acido citrico. Emulsionante: Lecitina di soia, Aroma su maltodestrine. Edulcoranti: sucralosio, stevia naturale. Vitamina B6

Si consiglia di assumere un misurino (pari a 4,8 grammi di amminoacidi ramificati) al giorno, 30-60 minuti dopo l'attività fisica. Versare la polvere in acqua naturale e mescolare per il tempo necessario a sciogliere il prodotto.

Non eccedere la dose di amminoacidi ramificati consigliati. In caso di uso prolungato, oltre le 6-8 settimane, è necessario il parere del medico. Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 12 anni. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori di amminoacidi ramificati non vanno considerati come sostituti di una dieta variata.

Fai una domanda su Amminoacidi Ramificati in Polvere 8:1:1

I nostri esperti rispondo alle tue domande su Amminoacidi Ramificati in Polvere 8:1:1 . Per domande su ordini, spedizioni, pagamenti ecc. clicca qui.

Domanda inviata. Quando la tua domanda verrà approvata riceverai una notifica via email.