LABORATORI BIOLINE - INTEGRATORI PER LO SPORT E LA VITA ATTIVA

Chiusura Ferie Estive dal 5/08 al 20/08. Durante questo periodo non si effettueranno spedizioni

Lisina in polvere

Azienda: BIOLINE
Prodotto Codice: 48BIOLINE
Disponibilità: Disponibile
Lisina in polvere
Le immagini dei prodotti sono puramente a scopo illustrativo
€ 7,50 IVA inc. Prezzo Bioline
Formati disponibili

Quantità:
  Aggiungi al carrello


Lisina è un integratore alimentare dell'aminoacido essenziale L-Lisina, indicato in caso di ridotto apporto di questo nutriente o di aumento del suo fabbisogno. L'amminoacido essenziale L-Lisina è particolarmente utile nei regimi alimentari vegetariani, a base di soli cereali.

I vantaggi di ordinare Lisina in polvere su produzioneintegratori.it

+ Prodotti originali Materie prime certificate. Produzione 100% Made in Italy
+ Spedizione veloce e sicura entro 48-72 ore con corriere espresso SDA o GLS, a soli 5€
+ Sconti e promozioni Spedizione gratis ordini > 80€
Sconto 2% per ordini > 150€
Sconto 4% per ordini > 200€


Lisina

Ruolo biologico

La lisina è un aminoacido essenziale introdotto necessariamente con l'alimentazione attraverso il consumo di carne, formaggi, pesci e legumi.
In quanto aminoacido essenziale rientra in funzioni chiave per il corretto sviluppo e funzionamento dell'organismo umano, garantendo :

  • Sintesi di collagene : una delle proteine più abbondanti presenti nell'organismo umano, principale proteina dei tessuti connettivi fondamentale nella strutturazione dei tessuti interstiziali, nella definizione delle architetture cellulari e nel network cellula-interstizio;
  • Sintesi di carnitina : derivato aminoacidico fondamentale nel metabolismo lipidico, utile a trasportare gli acidi grassi a media-lunga catena nella matrice mitocondriale, indirizzandoli verso i processi ossidativi;
  • Protezione da agenti patogeni : questo aminoacido infatti interviene nella sintesi anticorpale, contrastando la penetrazione e la replicazione di agenti patogeni, e sembra inoltre in grado di prevenire la riattivazione di virus latenti come l'Herpes Simplex;
  • Sintesi di vitamina B3 (Niacina ) : costituente fondamentale di coenzimi noti come NAD o NADP importanti nel crocevia metabolico e coinvolti nel metabolismo energetico;
  • Salute degli annessi piliferi : la lisina infatti costituisce insieme alla cisteina il componente principale dei capelli;
  • Controllo metabolico : modulando assorbimento e fissazione ossea del calcio, intervenendo nel bilancio azotato e modulando l'attività di alcune ghiandole tra le quali l'epifisi e l'ipofisi.

Carenze di questo aminoacido, fortunatamente molto rare ma ancora presenti in alcune popolazioni caratterizzate da una dieta composta esclusivamente da cereali, si accompagnano a gravi deficit di crescita e a disordini endocrino-metabolici particolarmente gravi.

Utilità ed impieghi della lisina

L'integrazione con lisina è tutt'oggi poco diffusa nella popolazione occidentale o nel mondo sportivo, grazie ad alimentazioni ricche in proteine ad alto valore biologico.
Tuttavia l'integrazione con questo aminoacido può risultare utile in particolari condizioni che vanno dalla necessità di bilanciare le carenze di una dieta vegetariana, quindi povera in lisina, a quella di pareggiare l'aumentato fabbisogno in particolari condizioni.
Differenti studi, condotti anche su modelli sperimentali, hanno dimostrato come la corretta introduzione di questo aminoacido possa salvaguardare il vistoso calo muscolare che si osserva durante stati cachettici allungando sensibilmente la durata media e la qualità di vita.
Interessante è anche l'utilizzo in ambito sportivo nonostante i risultati risultino ancora contradditori. 
Differenti gruppi di ricerca sostengono infatti l'utilità della supplementazione con questo aminoacido, descrivendo come l'assunzione di 1,5 grammi giornalieri di lisina abbinati ad HMB ed arginina possa in sole 12 settimane di trattamento migliorare forza e performance, garantendo al contempo un incremento della massa magra in donne sottoposte ad allenamento quotidiano.
Mentre sembrano vani i tentativi effettuati da vari professionisti con l'intento di aumentare la secrezione endogena di GH anche quando abbinati alla contestuale assunzione di arginina.
Sarebbe invece interessante, vista l'attività immunosostenitrice della lisina, testare le potenzialità protettive di questo aminoacido nella prevenzione della sindrome da overtraining che colpisce molti atleti agonisti sottoposti a regimi allenanti particolarmente intensi.

Lisina: modalità d'uso

Il fabbisogno di lisina, stimato intorno al grammo giornaliero, dovrebbe rappresentare la quota minima da assumere durante la giornata per sostenere le capacità funzionali e sintetiche dell'organismo.
Di conseguenza sarebbe quindi utile calcolare la dose da integrare in base alla quota introdotta attraverso l'alimentazione rendendo così il protocollo supplementativo funzionale ed efficace.
La letteratura scientifica tuttavia utilizza dosaggi superiori, anche se non troppo lontani da quelli stimati,  soprattutto in ambito sportivo, alla luce dell'aumentato fabbisogno di questo aminoacido indotto dall'attività fisica.
L'assorbimento della lisina potrebbe essere ottimizzato dalla contestuale assunzione di zuccheri semplici evitando invece l'ingestione di altri aminoacidi in grado di competere per il medesimo trasportatore intestinale.

Effetti Collaterali

Nonostante l'integrazione con lisina risulti ben tollerata, è opportuno ricordare che la sua assunzione è controindicata in caso di gravidanza e allattamento, in corso di patologie epatiche o renali e in caso di ipersensibilità a questo aminoacido.
Sarebbe necessario in ogni caso consultare il parere del proprio medico, farmacista o nutrizionista prima di intraprendere qualsiasi protocollo integrativo.


Articolo a cura del Dr. Davide Racaniello

Studi - Bibliografia

Effect of beta-hydroxy-beta-methylbutyrate, arginine, and lysine supplementationon strength, functionality, body composition, and protein metabolism in elderly women.
Flakoll P, Sharp R, Baier S, Levenhagen D, Carr C, Nissen S.
Nutrition. 2004 May;20(5):445-51.

Reduction in tibial shaft fracture healing time with essential nutrient supplementationcontaining ascorbic acid, lysine, and proline.
Jamdar J, Rao B, Netke S, Roomi MW, Ivanov V, Niedzwiecki A, Rath M.
J Altern Complement Med. 2004 Dec;10(6):915-6. No abstract available.

Biomarkers of arginine and lysine excess.
Luiking YC, Deutz NE.
J Nutr. 2007 Jun;137(6 Suppl 2):1662S-1668S. Review.

Oral treatment with L-lysine and L-arginine reduces anxiety and basal cortisol levels in healthy humans.
Smriga M, Ando T, Akutsu M, Furukawa Y, Miwa K, Morinaga Y.
Biomed Res. 2007 Apr;28(2):85-90.

Effect of diets with different inclusion levels of distillers dried grain with solubles combined with lysine and methionine supplementation on the lipid peroxidation and glutathione status of chickens.
Heincinger M, Balogh K, Fébel H, Erdélyi M, Mézes M.
Acta Vet Hung. 2011 Jun;59(2):195-204.

Dose-dependent effects of leucine supplementation on preservation of muscle mass in cancer cachectic mice.
Peters SJ, van Helvoort A, Kegler D, Argilès JM, Luiking YC, Laviano A, van Bergenhenegouwen J, Deutz NE, Haagsman HP, Gorselink M, van Norren K.
Oncol Rep. 2011 Jul;26(1):247-54. doi: 10.3892/or.2011.1269. Epub 2011 Apr 18.

Esistono evidenze scientifiche secondo le quali l'integrazione con lisina può risultare utile per:

  • colmare eventuali carenze indotte da un aumentato fabbisogno (attività fisica strenua, stati patologici) o da un'insufficiente apporto alimentare (una dieta strettamente vegetariana non ben bilanciata, per esempio, può essere deficitaria di alcuni amminoacidi; in particolare, la lisina è carente nei cereali);
  • in caso di specifiche carenze, stimolare la sintesi proteica favorendo lo sviluppo muscolare indotto da attività fisiche di potenza, aumentando la massa magra (+ massa muscolare) a scapito di quella grassa (riduzione del grasso corporeo);
  • aumentare la sintesi endogena di niacina (vitamina conosciuta anche come B3 o PP);
  • rafforzare la struttura dei capelli;
  • prevenire gli episodi di riattivazione dell'herpes simplex.
INFORMAZIONI NUTRIZIONALI
Analisi media

E

perEmisurino

RDA

L-Lisina

g

2

-

L-Lisina
Si consiglia di assumere un misurino (2 g) di lisina in polvere al giorno, preferibilmente ai pasti.
Non assumere in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 12 anni. Non eccedere le dosi consigliate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori di lisina non vanno considerati come sostituti di una dieta variata e di un sano stile di vita.
Accedi alla pagina certificazioni per visualizzare le informazioni relative alle materie prime utilizzate nei nostri integratori

Fai una domanda su Lisina in polvere

I nostri esperti rispondo alle tue domande su Lisina in polvere. Per domande su ordini, spedizioni, pagamenti ecc. clicca qui.

Domanda inviata. Quando la tua domanda verrà approvata riceverai una notifica via email.